4 pilastri del’ordine per le mamme – TiraMammiSù

4 pilastri del’ordine per le mamme

Ti propongo di ricordare un principio facile, un principio che sta alla base della organizazione della mamma per sé e per la famiglia. Per ricordarlo più facilmente ho creato una acronimo CaRaPaCe; sono quatro consonanti, che esprimono tutto il massaggio:
C – Cura di se stessa: cura della propria salute, salute in senso completo, cioè in condizioni sodisfacenti nell’aspetto fisico, emotivo, psicologico, sociale e sprirituale.

R – Relazioni nella famiglia che assolutamente devono migliorare grazie alle nostre iniziative nel’organizzazione della vita di tutto il nucleo familiare, perche casa pulita e cibo buono a tavola ti portano la gioia solo quando ci sono ache amore e vicinanza d’animo.

P – il tuo Punto di vista che dove essere sempre POSITIVO per aiutarti a vedere buone opportunità per te in qualsiasi condizione, anche quando gli eventi e le circostanze della vita non corrispondono ai tuoi progetti e ai tuoi desideri.

e

C – Consapevolezza – una qualità, grazie alla quale tu puoi guardare te stessa e le situazioni in cui ti trovi dal un’altra prospettiva, senza che le influenze emozionali del momento ti condizionino. Essere consapevole ti aiuta ad avere uno sguardo senza giudizi, più ampio e più profondo. La consavolezza è una qualità, che ti aiuta a capire perché, per chi e per che cosa in ogni momento tu agisci in un modo piùttosto che in un altro, e se la scelta che hai fatto è veramente proprio la migliore per TE. La Consapevolezza ti aiuta ad essere proattiva.

Non so come è per te, ma io già da tutto quello che ho detto in precedenza mi sento più protetta, proprio corrazzata e pronta ad affrontare qualsiasi cosa che mi possa acadere, vivendo in ogni caso in modo positivo e armonico.

Ma il principio del CaRaPaCe mi protegge non solo nel senso della corazza. Ti racconto una buffa storia. Tu sai, che nella vita ci guidano le immagini, che noi costruiamo nella nostra mente, incontrando le condizioni, le parole, i concetti, le persone ecc.?
Ecco, quando io ho verificato pe me questi quattro principi:

Cura di se stessa
Relazioni buone nella famiglia
Punto di vista
Consapevolezza

ho cominciato a cercare la parola con le consonanti, che corrispondono alle primi lettere di questi, per ricordarli meglio, per farli più facilmente memorizabili per te.
Tenendo conto, che l’italiano non è la mia madrelingua, puoi immaginare, come sia stato dificile. Erano e corpi, e capri, e carpaccio…. Ridi? Invece mio marito non rideva, preché gli ho chiesto di trovarmi questa parola cento volte. E una volta, con un sospiro lui mi dice con le sillabe: «Ca-ra-pa-ce». Non conoscevo questa parola, conoscevo solo “il tartarugo corrazato” dalla canzoncina! 😉
«Mi prendi in giro?!! E va bene che questi principi portano la pace nell’anima della mamma, nella vita della famiglia, e si che apprezzo tanto questa pace, ma chiamarli CaRa PaCe non è un po’ sciocco?»
«No, Amore, veramente esiste la parola carapace, significa guscio della tartaruga!» rideva mio marito!

Però dal quel momento per me i principi di

Cura di se stessa
Relazioni buone nella famiglia
Punto di vista
Consapevolezza

sono il CaRaPaCe che mi lascia vivere in CaRa PaCe con il mondo, con la mia famiglia e sopratutto con me stessa.

E come CaRaPaCe può essere utile per te IN PRATICA, leggilo nei prossimi articoli.

Ale Tàmbovtseva

Donna, Moglie e Mamma felice. Esperta di Gestione del Tempo, Armonia Familiare e Discipline Olistiche per la Salute, unica in Italia ad aver conseguito il prestigioso Diploma Flymama® - un metodo innovativo, sistematico e pratico per trarre la massima soddisfazione dall’essere Mamma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

iBook Tre risorse per la mamma GRATISScarica ora!